"PERUSIA POPULI"

Il blog della "Perugia Lucumonia" dedicato a tutti i perugini che guardano alla politica non come argomento di parte ma come strumento per un benessere maggiore a tutta la collettività.

Il nuovo e il vecchio odorano nella stessa maniera; di stantio ogni volta che si sente parlare di risolvere i problemi più gravi per la sicurezza di Perugia.

In tempi "neri", come quelli della politica cittadina, ci sono momenti, alla vista, molto poco comprensibili per molti cittadini!

Lo spessore di un amministratore, nella fattispecie comunale, che sia di maggioranza o di opposizione (secondo i propri ruoli) si misura sulla capacità che ha di affrontare e risolvere, in primis, i piccoli problemi della città che amministra che sono di immediata soddisfazione delle esigenze dei cittadini, piuttosto che i grandi problemi che in...

La giustificazione del consigliere comunale: «Non sono mai stato razzista. Solo che ero preso dalla chat, ho risposto a un signore ed è venuto fuori un pasticcio».

Il Prefetto di Perugia, per quanto riguarda la criminalità nel quartiere Fontivegge (che si dice sia diminuita) ha respinto con grande saggezza la palla nelle mani del Sindaco (come è giusto che sia perché risolvere questo problema è materia del Comune), dando l'altolà alla proposta dell'Esercito nelle strade della città e quindi, non ancora...

18 voti contrari (maggioranza), 8 a favore (centro-sinistra più il capogruppo del Movimento 5 Stelle Tizi) ed un astenuto (Morbello, l'altro consigliere dei 5 Stelle). Il 25 novembre scorso in Consiglio comunale, con queste votazioni per non dare delle soluzioni ai problemi della città coinvolgendo i cittadini, hanno rifiutato la "Democrazia...

Se è vero che la perfezione sta nei dettagli i cittadini residenti nel quartiere Pallotta e in quel di Piscille sono fottuti in pieno!

Lunedì scorso, 4 novembre, alla sala Rossa di Palazzo dei Priori è stata presentata la candidatura ufficiale di Perugia capitale verde d'Europa.

Ma vi siete accorti e domandato, quando è nata nell'Eden comunale la Giunta che ci governerà in questi prossimi cinque anni, come hanno inteso combinare le varie attribuzioni delle competenze e soprattutto ha chi hanno dato le più importanti una volta scelti i nomi dei vari assessori?

...di chi rinuncia per sua volontà ai propri diritti! Ormai ci siamo piegati alla politica che ci offrono (o impongono?) i nostri rappresentanti in Comune.