Il solito "guazzabuglio"

"Perugia: Social City - GENTE SENZA PARTITO"   AMMINISTRATIVE COMUNALI 26 MAGGIO 2019

LO STESSO "GUAZZABUGLIO" DI SEMPRE!

I vari partiti che stanno presentando le loro liste per le votazioni comunali del 26 maggio prossimo, seguitano a proporre la stessa politica di sempre.

Politica che non ha concluso nulla di essenziale per quanto riguarda i vari problemi della città; dalla capacità di mettere in atto una maggiore sicurezza, in tutte le sue accezioni, a quella di abbassare il degrado che, in ogni dove di Perugia, se la sta consumando come una candela, per passare alla "desertificazione" del verde pubblico.

A noi di Perugia: Social City di questa "politica bicolore", la quale non fa altro che scontrarsi l'una contro l'altra senza mai avere il tempo o la voglia di pensare veramente alla collettività, non interessa nel modo più assoluto.

La politica che noi "gente senza partito" concepiamo è solo quella della partecipazione.

Una partecipazione reale, concreta, efficiente che possa intervenire aldilà del bianco, del rosso o del nero; posizioni artefici di battaglie e di una contrapposizione assurda per la lotta di potere tra le varie anime (dannate) dei vari partiti politici.

Col la nostra lista civica "PERUGIA CON IL CUORE" offriamo qualcosa di meglio per realizzare una diversa politica che, nel nostro Comune, sia capace di concretizzare la possibilità reale di far diventare la città più vivibile con la massima partecipazione di noi cittadini che, quotidianamente sopra la testa, ne viviamo la pericolosità e i disagi che esistono ora.

Perugia 01 aprile 2019

Giampiero Tamburi (Perugia: Social City)

(candidato al Consiglio comunale nella lista civica "PERUGIA CON IL CUORE - sindaco Carmine Camicia)